Rouen, vera e propria città museo, non vi lascerà di certo indifferenti con le sue case a graticcio, le stradine lastricate e le chiese gotiche. La città fu teatro del martirio di Giovanna d’Arco, condannata e poi bruciata al rogo nel 1431 in Place du Vieux Marché. Rouen è anche soprannominata la “città dai 100 campanili”.

Architettura e gastronomia

Attraverso i secoli sono fioriti, qua e là, gioielli dell’architettura sacra. La Cattedrale di Notre-Dame ispirò a Monet una famosa serie di dipinti sul tema delle Cattedrali. La chiesa di Saint-Maclou, situata in un bel contesto ambientale, vale anch’essa una visita. Il lungosenna, attrezzato, costituisce anch’esso una meta d’indimenticabili passeggiate. Questa lunga passeggiata vi avrà stuzzicato l’appetito. Un’idea allettante giacché Rouen è famosa per la sua eccellente gastronomia e per gli ottimi ristoranti.

Gli amanti dello shopping non rimarranno delusi da Rouen e dai suoi negozi. Troverete quello che cercate in uno delle numerose boutique delle strade pedonali. Rouen è una città studentesca con un’intensa vita notturna.

L’Armada ha festeggiato i suoi 30 anni

Creata nel 1989, l’Armada getterà di nuovo l’ancora a Rouen nel 2019 con una flotta di concerti e animazioni. L’Armada è una grande concentrazione di velieri che attira sulle banchine di Rouen dei milioni di spettatori.

Rouen, place du Vieux Marché © Hervé Sentucq
Rouen - Terrasses de café et bar sur la Place du vieux marché la nuit
Rouen, place du Vieux Marché

Organizzate il vostro week-end o le vostre vacanze a Rouen

Da non perdere:

Ufficio del Turismo di Rouen

Il meteo a Rouen

Le città e villaggi normanni da visitare assolutamente!