Grazie al suo passato ricco di eventi e di figure emblematiche, la Normandia occupa un posto speciale e privilegiato nella storia della Francia. Dal Ducato di Normandia ai giorni nostri, i luoghi si mescolano con le figure chiave della nostra Storia.

Due capitoli importanti sono particolarmente presenti:

La storia della Normandia medievale, iniziata con le invasioni vichinghe, è ancora oggi visibile grazie a numerosi resti e luoghi da visitare che offrono grandi escursioni in famiglia. Guglielmo il Conquistatore, Giovanna d’Arco, Riccardo Cuor di Leone e Rollone, personaggi indissociabili dalla Normandia, sono incisi nella memoria collettiva.

E infine, la Seconda Guerra Mondiale e gli eventi del D-Day. Il territorio rimarrà per sempre segnato dalle cicatrici di questo scontro e dagli eventi legati al D-Day. E per un solo motivo, il 6 giugno 1944, durante la battaglia di Normandia, giovani di tutto il mondo hanno combattuto sulle nostre spiagge e nelle nostre campagne: ristabilire la libertà. Oggi questi importanti luoghi della memoria sono diventati simboli di pace e sono da (ri)scoprire con i nostri figli e nipoti.

Lo Sbarco e la Battaglia di Normandia

Durante la lunga estate del 1944, a partire dal 6 giugno, uomini provenienti da tutto il mondo vennero a combattere in Normandia, per abbattere il nazismo e ristabilire la libertà. Luoghi importanti della memoria La Normandia porta i segni di questi avvenimenti e, ogni anno, rende omaggio ai veterani americani, britannici, canadesi, belgi, danesi, olandesi, […]

Le spiagge dello Sbarco in famiglia

Le spiagge dello Sbarco in famiglia

76° Anniversario dello Sbarco

76° Anniversario dello Sbarco

Mostra tutti gli articoli

La Normandia medievale

Scoprire il Medioevo in Normandia vuol dire immergersi in 500 anni di storia. Significa anche scoprire i siti che testimoniano questa ricca e grande storia normanna, fra i quali Mont Saint-Michel, l’Arazzo di Bayeux, l’Abbazia di Jumièges, Château Gaillard o la città medievale di Domfront… Troverete anche la nostra selezione delle grandi feste medievali. Riccardo […]