Mi presento, mi chiamo Paola e, insieme a mio marito Marco e a nostra figlia Giulia (10 anni), siamo in vacanza in Normandia. Le vacanze sono, per noi, un momento per riposarci, ricaricarci e, soprattutto, divertirci. Abbiamo scoperto che questa regione, oltre ad avere dei panorami da sogno, ha anche dei bellissimi percorsi da fare in bici.

Infatti, quando Marco mi ha detto che in Normandia ci sono “oltre 700 km di piste ciclabili”, ho subito pensato che sarebbe stato carino fare una gita in famiglia al ritmo della bicicletta. Tanti percorsi, con livelli di difficoltà diversi… avevamo l’imbarazzo della scelta! Il Mont-Saint-Michel, le spiagge dello Sbarco, il viadotto di Souleuvre, la Svizzera normanna… Scoprite quali sono, per noi, gli itinerari più belli. Se, come noi, non avete le biciclette nessun problema perché sono tanti i posti dove noleggiare delle ottime biciclette lungo le ciclabili. Buona passeggiata e godetevi il panorama normanno.

1.

Clécy a Thury-harcourt

Trovandoci a Clécy per provare ClécyGliss, uno slittino su rotaie davvero unico che Giulia ha trovato “particolarmente divertente”, ci siamo detti perché non fare una scampagnata in bici? Nel cuore della valle dell’Orne, questo percorso di 40 km segue le “voies vertes” (percorsi riservati al traffico non motorizzato, come pedoni e biciclette) tra Clécy e Thury-Harcourt. Pedalando, io, Marco e Giulia abbiamo attraversato lo scenario selvaggio della Svizzera normanna, un vero polmone verde dove rilassarsi al fresco in famiglia.

 

Informazioni pratiche

Difficoltà del percorso: principianti
Distanza: 40 km

2.

Da Ducey-les-Chéris al Mont-Saint-Michel

Come non citare questo percorso, anche se decisamente più difficile rispetto a quello di Clécy, che ci ha permesso di raggiungere il Mont-Saint-Michel in un modo diverso e più divertente: in bicicletta? “Bicycle, bicycle, bicycle I want to ride my bicycle!” canticchiava Marco mentre, tutti insieme, pedalavamo da Ducey-les-Chéris, attraversando la foresta normanna e i suoi incantevoli villaggi. ”È proprio un bell‘itinerario, mamma, anche se un po’ più faticoso” mi dice Giulia pedalando tra me e mio marito. In effetti, ce lo siamo dovuti guadagnare… il Mont-Saint-Michel, ma che soddisfazione! Arrivati, abbiamo potuto, rilassarci e goderci il panorama di questa splendida baia!

Informazioni pratiche

Difficoltà del percorso: difficile
Distanza: 31,1 km

3.

Da Neufchâtel-en-Bray a Forges-les-Eaux

Da Neufchâtel-en-Bray a Forges-les-Eaux, questo percorso di 20 km di “voies vertes” si addentra nel cuore della foresta normanna. Sfortunatamente non abbiamo avuto modo di provarlo, ma alcuni nostri amici l’hanno fatto e si sono divertiti molto attraversando il tipico ambiente normanno.

Informazioni pratiche

Difficoltà del percorso: facile
Distanza: 20 km

4.

Dal Viadotto de la Souleuvre a Vire

Un paesaggio bucolico dove tutto è verde… che bel posto!”, mi dice Marco. Davanti a noi, il viadotto della Soulevre, si erge maestoso. “Pensa Paola è una struttura ferroviaria in disuso sulla linea Caen – Vire”, afferma Marco sfogliando la nostra guida. Chi l’avrebbe mai detto, penso. Tutto d’un tratto, vediamo una persona lanciarsi a volo d’angelo dal viadotto… “è il bungee jumping, deve esser divertente!” esclama nostra figlia. Io, fifona come sono, non so se sarei in grado di farlo… fortunatamente il nostro programma è ben diverso! Lasciato il viadotto di Souleuvre, ci godiamo un giro in bicicletta di 17 km fino a Vire. Che bella giornata!

Informazioni pratiche

Difficoltà del percorso: facile
Distanza: 17,4 km

5.

Da Longues-sur-mer ad Arromanches

Di sicuro questo è stato uno dei miei percorsi preferiti, sarà forse perché ci è sembrato di pedalare nella storia… In ogni caso, abbiamo percorso 8 km, tra Longues-sur-Mer e Arromanches, lungo una costa disseminata di vestigia dello Sbarco: la batteria di Longues-sur-mer, in lontananza i resti del porto artificiale Mulberry B ad Arromanches… che paesaggi! Giulia ha faticato un pochino, ma siamo felici di aver completato questo percorso così interessante. Arrivati ad Arromanches, siamo andati in una boulangerie e abbiamo comprato un bel sacchettino di pontons, dolcetti squisiti ricoperti di cioccolato. Dopo tutto ce li siamo meritati!

Informazioni pratiche

Difficoltà del percorso: media
Distanza: 8 km

Mostra la cartina

Da non perdere

Le passeggiate da fare in Normandia