Mi presento, sono Paola e insieme a mio marito Marco e a nostra figlia Giulia, abbiamo organizzato la nostra vacanza in Normandia alla ricerca di una sistemazione che fosse rilassante e divertente sia per noi che per nostra figlia…
Abituati alle spiagge della riviera Adriatica, sapevamo che la costa normanna ci avrebbe offerto paesaggi diversi e soprattutto stazioni balneari diverse da quelle romagnole. Abbiamo cercato sistemazione e una spiaggia che “pensi alle famiglie” con attività mirate per i bambini come Giulia e abbiamo scoperto a Cabourg, città romantica che mi fa pensare subito a Marcel Proust e alla Belle Époque, che è stata una delle prime del Calvados ad aderire al marchio “Famille plus”.

La dolce vita per noi e per i bimbi

Appena arrivati aCabourg, già respiriamo un’atmosfera diversa, mi sembra di essere ritornata un po’ indietro nel tempo. Possiamo ammirare il Grand Hotel, la passerella pedonale, l’infinita spiaggia di sabbia fine, le ville fiorite, il fascino di un tempo passato… “atmosfera e ambiente sono diversi da quelli delle spiagge romagnole che conosciamo bene…”, mi dice Marco. Ci informiamo all’ufficio del turismo di Cabourg sulle attività che possiamo fare in famiglia, all’aperto: kite surf, vela, sand yachting, tennis, golf, minigolf, piscina, equitazione, go-kart, giochi sulla spiaggia… Sono stupefatta, Giulia ha gli occhi a stelline, vorrebbe fare tutto. “Bisognerà fare una scelta mirata…”, dice Marco.
Tra me e me penso, chissà quanto ci costerà, ma all’ufficio del turismo ci spiegano che il marchio “Famille Plus” si impegna ad offrire un’accoglienza personalizzata per le famiglie con animazioni adatte a tutti, oltre che ai ragazzi, e con prezzi che variano in base all’età.
Io penso sia un’idea geniale e Marco, guardando Giulia, dice “siccome ci sono attività per tutti, possiamo fare delle cose insieme… cosa ti piacerebbe fare?”.
Inoltre, sono disponibili negozi e servizi specifici a disposizione delle famiglie e, dulcis in fundo, noi genitori possiamo stare tranquilli e abbandonare per qualche ora i nostri pargoli perché il personale che si occupa dei bambini è altamente specializzato.
Usciamo soddisfatti perché manderemo Giulia al corso di vela e, perché no, parteciperemo anche noi… del resto abbiamo sempre desiderato prendere il largo!
Il fatto che ci sia un programma annuale per famiglie a prezzi intelligenti, non è niente male”, mi dice Marco. In effetti, di tutto quello che ci hanno detto all’ufficio del turismo mi sono rimaste in mente alcune cose come il Club’Cabourg, la pista di pattinaggio sul ghiaccio, la Settimana delle Scoperte, le Toiles de Mer, il Festival des Jeux Récré’actifs… “ci sono veramente tanti eventi per intrattenere tutta la famiglia e fare nuove amicizie!”, rispondo.

Tante stazioni in giro per la Normandia

Questa esperienza è stata veramente positiva, abbiamo passato dei momenti di condivisione con altre famiglie e Giulia ha stretto amicizia con altri bambini: il tutto in piena sicurezza. “Una vacanza indimenticabile, non c’è che dire”, dice Marco. E Giulia, in compagnia della sua nuova amica Martine, ha imparato anche qualche parola di francese. Siamo stati davvero soddisfatti e pensiamo che i luoghi con il marchio Famille Plus siano una scelta perfetta per le famiglie che vogliono passare una vacanza indimenticabile.

La lista delle stazioni “Famille Plus” in Normandia

Altri filtri

Chiudere

Filtri

Mostra la cartina

64 risultato/i