• Aggiungi al segnalibro

Accompagnati da John, un amico antiquario dall’accento “so british”, siamo andati allo Château de Breuil, nel cuore del Pays d’Auge, per produrre il nostro Calvados.

Migliaia di mele

Antoine, guida permanente del Castello di Breuil, ci ha dato consigli nel negozio del Castello di Breuil, recentemente rinnovato. Ha colto l’occasione per presentarci i prodotti etichettati “Château du Breuil”: classici come il Calvados, ma anche gin, rum e whisky. Quest’ultimo aspetto ha incuriosito il mio compagno inglese, ma abbiamo deciso di lasciarlo per un’altra volta. Antoine ci ha raccontato con passione la storia di questo luogo che è stato successivamente una filanda di lino, un caseificio, una fabbrica di cioccolato e una fabbrica di sidro prima di diventare una distilleria nel 1954. Siamo passati davanti a un grande mucchio di mele: i volumi sono impressionanti! Antoine ci ha detto che avevano 22.000 meli. Ogni anno centinaia di migliaia di mele vengono raccolte nei frutteti del Pays d’Auge e trasportate qui prima della lavorazione.

Un doppio distillato e tanta pazienza

La passeggiata ci ha portato agli alambicchi. Qui, il maestro di cantina e i suoi team eseguono un processo di doppia distillazione che consente di scartare le parti meno nobili dell’alcol. Dopo queste spiegazioni tecniche, ci siamo affrettati a raggiungere la serra e la cantina. Abbiamo attraversato la porta e ho visto John guardare il tetto con ammirazione. La serra, situata su un lato del castello, ci ha sorpreso per la sua struttura metallica a forma di scafo di nave rovesciato. Il Calvados ha beneficiato di condizioni ideali per l’invecchiamento. Le botti di rovere, la temperatura costante e gli scambi tra il legno e l’aria sublimano gli aromi di questa acquavite.

Diventare un maestro enologo!

Degustazione dei Calvados
Degustazione dei Calvados © M-A Thierry

Al primo piano dell’Orangerie, siamo entrati nel mondo della degustazione. Sui tavoli sono stati disposti i bicchieri da degustazione in cui Antoine ha versato 5 diversi Calvados, di età compresa tra i 2 e i 15 anni. Dopo la degustazione, ne abbiamo scelti diversi da assemblare e creare il nostro nettare.

All’inizio della degustazione è calato il silenzio. Con John, abbiamo osservato le sfumature del Calvados tra l’oro chiaro e il marrone. Antoine ci ha concesso qualche momento di degustazione e ci ha guidato nella percezione dei diversi aromi e profumi. Freschezza, forza e vigore caratterizzano il Calvados di 2 anni. Potenza, ricchezza e voluttà sono i tratti della personalità del Calvados di 15 anni più vecchio. Avvicinando il bicchiere al naso, si scoprono aromi inaspettati: mela, mandorla, vaniglia o note di legno o tostatura. Al palato, cacao, liquirizia e mela cotogna sorprendono il palato. Per realizzare il suo blend, John ha optato per il Calvados di 15 anni, con tutta la sua nobiltà, e per il Calvados di 2 anni, che fornisce la forza. Da parte mia, ho scelto un equilibrio perfetto tra i bambini di 2, 4 e 15 anni.

Preparazione della bottiglia
Preparazione della bottiglia © M-A Thierry

È iniziata l’ultima fase, l’imbottigliamento. Dopo aver inserito il tappo, ci siamo occupati di sigillarlo grazie a un filo e a un rivestimento di cera rossa. Il movimento di rotazione manuale per immergere il tappo nella cera non è stato così facile, ma il risultato è stato all’altezza delle nostre speranze. Prima di partire, abbiamo etichettato la bottiglia con il nostro nome e cognome. Abbiamo anche ricevuto da Antoine, con l’orgoglio dei giovani studenti, il diploma di maestro assemblatore. Un diploma che abbiamo esposto sulle nostre scrivanie.

L’abuso di alcol è pericoloso per la salute. Bevete con moderazione.

Il Castello di Breuil

Siamo nel cuore del Pays d’Auge, in una tenuta normanna ricca di storia. Qui, intorno a questo castello del XVI secolo, vengono prodotti e invecchiati liquori di carattere.

Château du Breuil © M-A Thierry

Informazioni pratiche

Visita “Creazione Calvados
Su richiesta

Château du Breuil – La Spiriterie Française
14130 Le Breuil-en-Auge
T. 00 33 2 31 65 60 00
[email protected]
spiriterie.com

Date 2022

Tutto l’anno, su richiesta.

Tariffe 2022

150 € a persona.

Durata approssimativa: 2 ore / 2 ore e 30 compresa la visita e il laboratorio.

Ogni partecipante riparte con la propria bottiglia di Calvados personalizzata.

Le prenotazioni devono essere effettuate per telefono o via e-mail.

La visita è accessibile alle persone con mobilità ridotta.

Le informazioni pratiche fornite sono soggette a modifiche.

Antoine

Guida al Castello di Breuil

Dopo aver studiato lingue ed enologia nella regione della Valle della Loira, Antoine si è unito al team come guida presso la Spiriterie e lo Château de Breuil.
Durante tutto l’anno, guida i visitatori francesi e internazionali e condivide con passione il suo amore per il luogo e il suo know-how.