Monet / Rothko: Due maestri che sembravano essere su fronti opposti, riuniti a Giverny

  • Aggiungi al segnalibro

In questa primavera, la mostra Monet/Rothko porta anche il colore in primo piano. Il lavoro del maestro dell’impressionismo ha molto influenzato Mark Rothko, una figura dell’arte astratta. Visitate il Musée des impressionnismes Giverny.

Dei punti in comune

L’opera di Claude Monet ha avuto un impatto ben oltre i nostri confini. Dopo la guerra, i pittori americani furono molto ispirati dal suo lavoro. Nato in Lettonia e diventato cittadino americano, Mark Rothko era particolarmente affascinato da Monet e dalla sua padronanza della luce. Quando Monet firmò un quadro che all’epoca era considerato anti-accademico, Rothko si oppose anche al conservatorismo artistico. Nel corso degli anni, il maestro dell’impressionismo abbandonò la rappresentazione umana a favore della natura. Rothko passò dall’arte figurativa a quella astratta. L’orrore della seconda guerra mondiale portò all’emergere di nuove tendenze artistiche per trascendere la realtà.

Claude Monet (1840-1926), Saule pleureur, entre 1920 et 1922. Huile sur toile, 110 x 100 cm © Paris, musée d’Orsay, donation de Philippe Meyer, 2000, RF 2000-21 © RMN-Grand Palais (musée d’Orsay) / Adrien Didierjean
Claude Monet (1840-1926), Saule pleureur, entre 1920 et 1922. Huile sur toile, 110 x 100 cm © Paris, musée d’Orsay, donation de Philippe Meyer, 2000, RF 2000-21 © RMN-Grand Palais (musée d’Orsay) / Adrien Didierjean

Claude Monet (1840-1926), Saule pleureur, tra 1920 e 1922. Olio su tela, 110 x 100 cm © Paris, musée d’Orsay, donazione di Philippe Meyer, 2000, RF 2000-21 © RMN-Grand Palais (musée d’Orsay) / Adrien Didierjean

Mark Rothko (1903-1970) Untitled, 1957 Huile sur toile, 247,3 x 207,8 cm Washington, National Gallery of Art, Gift of the Mark Rothko Foundation, Inc., 1986, 1986.43.141 © 1998 by Kate Rothko Prizel & Christopher Rothko - ADAGP, Paris, 2022
Mark Rothko (1903-1970) Untitled, 1957 Huile sur toile, 247,3 x 207,8 cm Washington, National Gallery of Art, Gift of the Mark Rothko Foundation, Inc., 1986, 1986.43.141 © 1998 by Kate Rothko Prizel & Christopher Rothko – ADAGP, Paris, 2022

Mark Rothko (1903-1970) Untitled, 1957 Olio su tela, 247,3 x 207,8 cm Washington, National Gallery of Art, Gift of the Mark Rothko Foundation, Inc., 1986, 1986.43.141 © 1998 by Kate Rothko Prizel & Christopher Rothko – ADAGP, Paris, 2022

Riflettori sul tardo impressionismo

Claude Monet / Mark Rothko
Claude Monet / Mark Rothko

Claude Monet per Nadar nel 1899 / Consuelo Kanaga (1894-1978). Mark Rothko, Yorktown Heights, ca. 1949. Gelatin silver photograph, 10 x 8in. (25.4 x 20.3cm). Brooklyn Museum, Gift of Wallace B. Putnam from the estate of Consuelo Kanaga, 82.65.367

Oggi, il Musée des impressionnismes Giverny vi propone questa mostra evento che riunisce le ultime opere di Claude Monet e i dipinti dai colori enigmatici di Mark Rothko. Negli ultimi anni, la ricerca sul tardo impressionismo ha evidenziato le somiglianze tra i dipinti di Claude Monet e quelli dei pittori astratti. La mostra riunisce sei opere di Rothko e sette dipinti di Monet. E, come Rothko amava consigliare, non esitate ad avvicinarvi ai suoi quadri, a pochi centimetri di distanza, per coglierne tutta la forza.

Da guardare prima della visita
Il documentario Rothko e Monet, vite parallele (estratto video in francese)

Informazioni pratiche

Mostra Monet / Rothko
Dal 18 marzo al 3 luglio 2022
Musée des impressionnismes Giverny
99 Rue Claude Monet
27620 Giverny
0033 2 32 51 94 65
www.mdig.fr

La mostra è aperta tutti i giorni (compresi i giorni festivi), dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30).

Intero| Ridotto
Mostra: €9 | €6
Mostra + giardino del museo: €10 | €7
Audioguida: € 4

L’ingresso è gratuito:
Per i bambini sotto i 18 anni.
Per tutti i visitatori la prima domenica del mese (tranne a luglio).

Monet, chi sei veramente?

Monet, chi sei veramente?

I paesaggi disegnati dagli impressionisti

I paesaggi disegnati dagli impressionisti

Itinerario di 7 giorni in Normandia

Itinerario di 7 giorni in Normandia