Storia medievale della Normandia

Normandie Tourisme

Il 2016 segna il 950° anniversario dell'invasione normanna dell'Inghilterra e l'incoronazione di Guglielmo il Conquistatore a Westminster.

Per celebrare questa occasione, da aprile a dicembre, dei festival a tema medievale avranno luogo in ogni parte della regione: mercati in strada medievali, musica, danza, teatro, seminari, spettacoli luci e suono e mostre speciali si terranno in molte città e villaggi associati a Guglielmo il Conquistatore e la sua importante spedizione.

Guglielmo il Conquistatore

La conquista normanna

Guglielmo il Conquistatore, uno dei più brillanti guerrieri di tutti i tempi, è crocevia tra storia inglese e francese. La conquista normanna e le lotte dei re anglo-normanni per stabilire l'indipendenza dal continente furono fasi essenziali nell'evoluzione dello stato-nazione inglese.

Tra il X e il XIII secolo, il glorioso periodo dei Duchi di Normandia, la regione comincia ad ottenere un po' di indipendenza. A partire dal Vichingo Rollone e in seguito con Guglielmo il Conquistatore e Riccardo Cuor di Leone, furono costruiti castelli, chiese, abbazie e altri capolavori architettonici che avrebbero classificato la Normandia come une delle più ricche province del regno.

La Normandia è sempre stata una destinazione famosa per scoprire i luoghi storici medievali e i tesori del turbolento Medioevo nonostante i 1000 anni di storia che separano i Francesi e gli Inglesi: in Normandia scoprirete l'eredità di questo affascinante passato medievale e i suoi luoghi sacri.

Visite

I luoghi da visitare del Patrimonio medievale

   
Visualizza tutti