Monet artista, si sa, e non ha bisogno di presentazioni. Ma lo sapevate che il padre dell’impressionismo era un vero amante del buon cibo e della buona tavola? Il creatore delle Ninfee scriveva in un quaderno con una calligrafia sciolta i piccoli segreti dei piatti che cucinava a casa, a Giverny o durante le sue gite. Una rinomata chef, Régine Boidin vi invita a casa sua, vicino a Étretat, per imparare a cucinare un pasto ispirato ai libri di cucina dell’artista. Toque sulla testa e grembiule stretto alla cintura, preparatevi a vivere un momento gourmet fuori dal tempo.

Immersione gastronomica

Tra Étretat e Honfleur, nel cuore della Normandia che ha visto la nascita dell’Impressionismo (lien page impressionnisme), Régine vi accoglie nel suo Manoir des Gourmets. Con il suo stile ottocentesco, la casa dà il tono del corso di cucina che vi aspetta: un’immersione gastronomica in un’epoca bellissima, dove dedicherete il vostro tempo.

Durante un caffè in comune attorno a un fuoco scoppiettante, Régine condivide alcuni aneddoti sul buongustaio Monet e su Marguerite, la sua cuoca di Giverny. Il menu che state per preparare vi farà venire l’acquolina in bocca: soufflé di formaggio, suprême di pollo alla honfleuraise flambé al calvados, crostatina di mele alla Marguerite. Hmm… La magia sta già operando!

© Danielle Dumas
Cuisiner les recettes de Monet à Etainhus - Experience

Ai fornelli

Nel forno, i soufflé sono ben dorati e hanno raggiunto il loro volume prelibato. Ci sediamo a tavola nella sala da pranzo. Le alte pareti gialle, i lampadari e le posate d’epoca, la stufa smaltata ci portano poi sulle colorate tavole di Monet a Giverny. Mai avara di consigli, Régine coglie l’occasione per farvi conoscere l’arte francese della tavola.

I cibi che avete preparato arrivano sulla tavola apparecchiata come un’opera d’arte, serviti su piatti colorati e ben composti. Gustando le specialità che avete preparato, passate un momento delizioso con Régine, che evoca generosamente la sua sorprendente carriera con gli chef stellati o i suoi desideri di ricette.

Quando è il momento di andarsene, è difficile lasciare questa deliziosa parentesi. Ma partiamo a stomaco pieno, spensierati per aver vissuto questa esperienza memorabile, con una voglia folle di continuare il viaggio verso la Normandia impressionista.

Le manoir des gourmets

Situata nel cuore della Normandia, tra Étretat e Deauville, questa casa padronale del XIX secolo e il suo parco secolare vi aspettano per un momento di relax fuori dal tempo.

© Danielle Dumas

Informazioni pratiche

Corso di cucina ispirato ai libri di cucina di Claude Monet.
Un’esperienza proposta da Normandy Melody con la chef Régine Boidin.
contact@normandy-melody.com

Le informazioni pratiche fornite sono soggette a modifiche.

Régine Boidin

Chef cuisinier

Con il suo contagioso entusiasmo, Régine vi offre un corso di cucina in stile XIX secolo.

Crociera e soggiorno romantico sulla Senna

Crociera e soggiorno romantico sulla Senna

Notturni di Agapanthe, momenti di poesia

Notturni di Agapanthe, momenti di poesia