Escursioni di un giorno in Normandia

Se siete in vacanza a Parigi, approfittatene per fare una gita e visitare anche la Normandia! In questa rubrica troverete alcune idee di viaggio per una visita in giornata.

Itinerario 1 - SULLE TRACCE DEGLI IMPRESSIONISTI

Un piccolo itinerario che vi permetterà di scoprire Giverny, un grazioso borgo in cui Claude Monet si stabili' con la sua famiglia, fino a Les Andelys, uno dei luoghi piu' affascinanti della valle della Senna.

La mattinata comincia con la visita di Giverny, ,nel cuore della Normandia, dove il pittore impressionista Claude Monet decidise di trasferirsi. Vi consigliamo di visitare la casa e il giardino di del maestro dell'impressionismo: non ve ne pentirete!  Per completare il viaggio non perdetevi il Musée des Impressionnismes e le sue mostre temporanee sul tema impressionista.

Nel pomeriggio visita di Les Andelys e del Castello Gaillard. Questo castello fu' ideato, progettato e costruito dal coraggioso Riccardo, Duca di Normandia e re d’Inghilterra, meglio conosciuto come “Riccardo Cuor di Leone”. Ottocento anni dopo, il Castello Gaillard testimonia la reale esistenza di questo personaggio leggendario.

Cosa vedere

Giverny e Les Andelys

   

Itinerario 2 - Alla scoperta della "città dei cento campanili" e delle abbazie normanne

In partenza da Rouen, capitale storica della Normandia e teatro del martirio di Giovanna d'Arco nel 1431, questo itinerario vi permetterà inoltre di scoprire le abbazie normanne attraverso la route des Abbayes Normandes (strada delle abbazie normanne).

In mattinata visita di Rouen (possibilità di visite guidate o escursioni, informazioni presso l'ufficio del turismo di Rouen). Rouen, capitale della Normandia e del dipartimento della Seine-Maritime, vi apre le sue porte e il suo cuore. La città amata da Victor Hugo conserva un patrimonio eccezionale: passeggiando per le vie animate, fra belle facciate di case antiche a graticcio, scoprirete tesori di architettura gotica. Vi consigliamo di visitare almeno uno di questi luoghi: il Museo delle Belle Arti, il Panorama XXL, il Grande Orologio o l'Historial Jeanne d’Arc.

Nel pomeriggio, partite alla scoperta della Strada delle Abbazie normanne. Le abbazie normanne sono di fondazione millenaria, fonti di una vasta erudizione, con un ricco passato e un presente che contiene la promessa del futuro.

Cosa vedere

Rouen e dintorni

   

Itinerario 3 - Lisieux ed Alençon: un viaggio nella fede ripercorrendo la vita di Santa Teresa

Lisieux, città ricca di spiritualità e meta di pellegrinaggi, sarà il punto di partenza di questo itinerario che vi porterà fino ad Alençon, per ritracciare la vita di Santa Teresa del Bambin Gesu'.

In mattinata visita guidata della città di Lisieux (informazioni e prenotazioni presso l'ufficio del turismo di Lisieux), centro di devozione e seconda città francese (dopo Lourdes) meta di pellegrinaggi. La santità di Santa Teresa costituisce il simbolo della sua storia.

Nel pomeriggio, potete visitare Alençon, la città natale di Teresa Martin. Vi consigliamo di vedere: la casa dei Martin (casa natale di Teresa), la basilica e il Museo delle belle arti e del pizzo.

Cosa vedere

Lisieux e Alençon