Sainte-Mère-Eglise

Normandie Tourisme
Durante l'operazione Overlord, il soldato John Steele rimase impigliato con il paracadute al campanile della Chiesa di questo piccolo borgo. L'episodio, ripreso nel film "il giorno più lungo", rese celebre il paracadutista.

Bataille de Normandie

Parachutage historique

Teatro di una delle più grandi prodezze della storia militare, Sainte-Mère Eglise ha visto "piovere" paracadutisti sul borgo e nei dintorni nella notte tra il 5 e il 6 giugno 1944. Il ricordo degli eventi che riportarono la pace in Europa è ancora ben presente: la chiesa, il museo delle truppe aviotrasportate o la batteria di Azeville sono testimonianze che ricordano come la pace possa esser fragile. Questo non deve tuttavia impedire di ammirare le costruzioni antiche della città, i suoi lavatoi, le sue fontane, i suoi manieri... o di assaporare i piaceri della vita rurale del Cotentin. Questo territorio, lavorato nel rispetto della natura, offre in abbondanza e in qualità i frutti del mare e della terra. Le luci e l'ambiente dei marais (paludi) faranno la felicità di fotografi e degli amanti delle passeggiate. Gli appassionati di sport, invece, ne approfitteranno per fare dell'auto a vela (char à voile) o per andare a cavallo sulle grandi distese di spiaggia di Utah-Beach.

Musei

VISITE NEI DINTORNI