Evreux

Normandie Tourisme
situata nell'incavo della valle, Evreux sorprende spesso i suoi visitatori per il suo patrimonio, ma anche per il dolce vivere e la sua accoglienza.

Evreux

Capitale del dipartimento dell'Eure

Capitale del dipartimento dell'Eure, Evreux è una città a misura umana. La cattedrale, che riunisce tutte le grandi correnti dell'architettura religiosa, e l'organo, decisamente futurista, attirano ogni anno numerosi visitatori, amanti delle belle costruzioni e di arte sacra. Profondamente ferita durante la Seconda guerra mondiale, Evreux ha saputo ricostruirsi e ritrovare la sua anima. Lo testimoniano in special modo la bellissima piazza del comune circondata dalla torre campanaria (beffroi, in francese), la Maison des arts e la mediateca dall'aspetto contemporaneo che ben s'integra nello scenario. Come sfondo di questo meraviglioso quadro, la cattedrale, imponente e maestosa.

Vidéo

città «rock’n’roll»

La passeggiata si fa in riva all'acqua, lungo la riva del fiume Iton. E' stata predisposta un percorso che offre, qua e là, una veduta sugli antichi lavatoi. Con le belle giornate si animano le terrazze dei café e vengono organizzati dei concerti. Nel 1966 Jimi Hendrix si esibiva proprio qui, a Evreux, durante il suo primo concerto in Francia! Da allora Evreux non ha mai smesso di vibrare al ritmo della musica, ancora oggi è una delle città maggiormente «rock’n’roll» della Normandia.

 

Avete bisogno di suggerimenti?

Organizzate il vostro weekend o le vostre vacanze a Evreux

Informazioni pratiche

 

Il ufficio turistico

> Il sito web