Luoghi sacri atipici e altre rarità architettoniche

Un campanile, una chiesa con una torre lanterna di 107 metri, una chiesa con graffiti…

La chiesa che parla!

Dipartimento dell'Orne (61)

Vi presentiamo una chiesa "unica nel suo genere" del XIX secolo! La facciata non lascerà indifferenti i visitatori: la decorazione con messaggi dipinti è opera dell'abate Victor Paysant. L'interno dell'edificio è stato anch'esso fatto nello stesso stile. Il selciato è inciso con messaggi e ricorda la Chiesa dalle origini ai primi anni del Novecento. In un'altra epoca, questi "graffiti" che raccontano per la maggior parte ricordi del pellegrinaggio dell'abbazia , non erano graditi da parte di tutti… Se desiderate conoscere il seguito della storia, non vi resta che venire a visitarla!

Maggiori informazioni

Un campanile molto raro!

Dipartimento della Seine-Maritime (76)

La chiesa di Offranville, vicino a Dieppe, ha la particolarità di avere un campanile ritorto. Secondo la leggenda, durante la celebrazione di un matrimonio, il gallo in cima al campanile era talmente desideroso di ammirare da vicino la bellezza della sposa si è proteso a tal punto da ritorcere il campanile. Tornado ad una spiegazione più razionale, la forma del campanile è dovuta ad un errore del carpentiere: esistono solo un centinaio di campanili di questo tipo in Europa.

Dei camini singolari!

Dipartimento dell'Orne (61)

Il piccolo comune di Saint-Ouen-sur-Iton (Orne) ha la particolarità di avere dei camini a spirale sui tetti delle case nel centro del paese. Désiré Guillemarre, sindaco del comune per 52 anni, esigette infatti che i camini fossero a spirale.

Maggiori informazioni mairie.st-ouen-sur-iton@wanadoo.fr

ha la particolarità di avere dei camini a spirale sui tetti delle case nel centro del paese

Una chiesa piena di poesia

Dipartimento della Seine-Maritime (76)

Solo una volta entrati nella chiesa potrete ammirare l'ingegno posto al servizio della chiesa di Saint-Joseph da parte dell'architetto Auguste Perret. La torre lanterna di 107 metri con 12768 frammenti di vetro colorati è uno spettacolo in sè, una vera emozione dal punto vista spirituale e pittorico. La chiesa St-Joseph si trova nella città di Le Havre, iscritta nel patrimonio mondiale dell'Unesco.

Maggiori informazioni

Una chiesa che guarda verso il mare

Dipartimento della Seine-Maritime (76)

A pochi chilometri da Dieppe si trova, ai bordi della falesia, la chiesa di Saint-Valery circondata dal cimitero marino. Il paesaggio è eccezionale.All'interno si possono ammirare le vetrate moderne realizzate dal mastro vetraio Raoul Ubac e da Georges Braque.

Maggiori informazioni

Una chiesa rupestre

Dipartimento della Seine-Maritime (76)

La cappella di Saint Adrien, in parte rupestre e con il tetto di paglia, situata vicino a Rouen, ha conosciuto anel corso dei secoli l'affluenza dei pellegrini che venivano a chiedere al Santo la protezione contro la peste, dai marinai che speravano nell'aiuto divino durante la tempesta cosi' come le ragazze che desideravano trovare marito nell'anno. Si puo' accedere solo attraverso una via pedonale.

Maggiori informazioni

Da non perdere