Luoghi medievali

Potete trovare le tracce della magnifica eredita’ medievale quasi ovunque in Normandia. Qui di seguito la nostra guida su dove andare e cosa vedere.

Bayeux

A Bayeux, tornate indietro nel tempo fino al XI secolo grazie all’Arazzo che ripercorre la famosa vittoria di Guglielmo il Conquistatore ad Hastings. Bayeux è un esempio perfetto di città medievale normanna.

> Centro storico con strade medievali e case antiche.

> Cattedrale di Notre Dame, consacrata nel 1077 con la presenza di Guglielmo il Conquistatore.

> Arazzo di Bayeux, inserito nell’elenco delle memorie del mondo dell’UNESCO, è un tessuto ricamato dell’XI secolo sviluppato in 9 parti per una lunghezza totale di circa 70 metri.

Caen

La città di Caen fu scelta da Guglielmo il Conquistatore come sede amministrativa per il suo Ducato. Ampiamente distrutta durante la liberazione nel 1944, ha mantenuto i tesori del suo passato medievale.

> L’Abbaye aux Hommes e l’Abbaye aux Dames furono costruite da Guglielmo e Matilde per ottenere ufficialmente il permesso da parte del Papa di sposarsi.

> La chiesa di Saint-Étienne de Caen e la tomba di Guglielmo il Conquistatore.

> Passeggiare per le strade medievali e Vaugueux.

> Le mura dell’XI secolo del Castello Ducale, una delle più grandi fortezze d’Europa.

> L’église de la Trinité, la tomba della Regina Matilde.

Falaise

Falaise, città che ha dato i natali a Guglielmo il Conquistatore, ospita ancora il Castello dei Duchi di Normandia.

> Castello di Falaise – costruito da Roberto I detto il Mangnifico, Duca di Normandia dal 1027 al 1035, La storia medievale della Normandia e la storia di Guglielmo prendono vita grazie agli ultimi ritrovati tecnici.

> Passeggiata attraverso la città vecchia.

Rouen

Capitale storica della Normandia, Rouen non lascia nessun turista indifferente con le sue deliziose case a graticcio, le strade lastricate e le sue chiese gotiche.

> L’antico quartiere medievale, Rue Saint Romain e Rue Chanoines.

> Cattedrale di Notre Dame, un capolavoro dell’architettura gotica e dove riposano le spoglie di Rollone e Riccardo Cuor di Leone.

> Atrio di San Maclovio (Aitre Saint Maclou in francese), cimitero medievale degli appestati.

> Visitare la Rue du Gros Horloge e il Gros Horloge.

> Place du Vieux Marché dove fu bruciata al rogo nel 1431 Giovanna d’Arco, la chiesa di Giovanna d’Arco e il museo.

Nei dintorni di Rouen

La roccaforte di Riccardo Cuor di Leone, nella pittoresca città di Les Andelys, domina le anse della Senna.

Il Castello Gaillard era una fortezza medievale che fu costruita dall’impetuoso Riccardo I d’Inghilterra conosciuto anche come Riccardo Cuor di Leone. Oggigiorno le rovine della fortezza di Les Andelys ricordano forza, potere e invincibilità.

Mont-Saint-Michel

Il Mont Saint Michel, meraviglia architetturale e patrimonio mondiale dell’UNESCO, è il monumento maggiormente distintivo della Normandia.

> Abbazia del Mont Saint Michel situata in cima all’isola rocciosa.

> Il villaggio medievale con le sue stradine e i negozi pittoreschi.

Le Bec-Hellouin

Le Bec Hellouin è uno dei più bei villaggi di Francia. L’abbazia di Notre Dame di Le Bec Hellouin ospita tutt’ora una comunità di monaci Benedettini.

> Abbazia e monastero del Bec Hellouin fondato nel 1039.

> La vita monastica di oggigiorno per i monaci Benedettini.

> Arte e artigianato dei monaci che include oggetti in terracotta, libri e candele.

Harcourt

Harcourt è un affascinante villaggio conosciuto per il castello della Famiglia d’Harcourt.

> Il Castello d'Harcourt è uno dei dei castelli meglio conservati di Francia. Costruito nel XII secolo da Robert d'Harcourt, amico di Riccardo Cuor di Leone.

> Arboretum, che ospita 500 specie di alberi provenienti da tutto il mondo.

Jumièges

A Jumièges le romantiche rovine della più famosa abbazia della Valle della Senna sono strettamente connesse con Guglielmo il Conquistatore.

L’Abbazia di Jumièges fu innaugurata nel 1067 dopo che Guglielmo il Conquistatore fu incoronato Re di Inghilterra.

Lisieux

Patria delle case a graticcio, Lisieux fu pesantemente bombardata dalle Forze Alleate. La città rinacque grazie alla devozione di Santa Teresa e la magnifica basilica costruita in suo nome.

> Basilica di Santa Teresa, capolavoro dell’architettura Bizantina costruita tra il 1929 e il 1952.

> Tomba di Santa Teresa, Cappella del Carmelo.

> Cattedrale di San Pietro.

Fécamp

Agli inizi dell’XI secolo, Fécamp era centro religioso e di potere politico in Normandia come testimoniano l’antica abbazia, la chiesa e le rovine del palazzo ducale.

> Eglise de la Trinite.

> Palais Bénédictine e la distilleria che produce il famosissimo liquore Benedictine.

Altri luoghi Medievali e zone d’interesse

Crèvecoeur en Auge, il castello è un esempio unico di maniero signorile fortificato del Medioevo; Eu, la cittadina in cui Guglielmo sposò Matilde; Alençon, fu conquistata da Guglielmo dopo un lungo assedio; Mortain, patria del fratello di Guglielmo, Roberto, che combatté insieme a lui nella Battaglia di Hastings; l’antico centro religioso di Coutances; l’Abbazia di Lessay fondata nel 1056; l’Abbazia di Bernay, un magnifico esempio dell’architettura normanna; il Castello di Arques-la-Bataille espugnato da Guglielmo; la città di Gisors e i suoi castelli dell’XI e XII secolo; Chateau de Verneuil-sur-Avre; il Castello di Dieppe; le rovine del castello di Domfront; dives-sur-Mer, dove Guglielmo e il suo esercito salparono per la Battaglia di Hastings; Avranches, dove potrete visitare il museo per apprendere i segreti dei manoscritti del Mont Saint Michel.