La Normandia, terra di tutti i sapori

Per un normanno, mangiare bene è più che una tradizione... è un dovere! Fra terra e mare, il patrimonio agroalimentare della Normandia si suddivide in 7 grandi categorie di prodotti: prodotti lattiero-caseari, carne, frutta e verdura, prodotti del mare, prodotti legati al sidro e dolci.

I prodotti ittici: tesori dei mari e dei fiumi

Con 600 chilometri di coste di una grandissima varietà, la Normandia non poteva che essere una grande regione marittima: sogliole, rombi, merlani, sgombri, gallinelle di mare... delizieranno il palato dei gourmet!

Gustare il pesce fresco di giornata direttamente al mercato del pesce di Trouville, in un ristorantino ad Honfleur o in altre città della costa... non avete che l'imbarazzo della scelta!

La Normandia è anche la prima regione produttrice di ostriche, cozze, lumache di mare e Coquilles St Jacques (capesante) con il marchio di qualità "Label Rouge" dal 2002.

Carni saporite: un trionfo per le papille gustative

Terra d’allevamento per eccellenza, la nostra regione produce carni molto apprezzate: carni bovine (fra cui la razza Normanna, definita anche razza tricolore per la presenza dei tre colori fondamentali dei mantelli bovini), carni ovine (compreso il famoso agnello del pré-salé, allevato sui pascoli salmastri in riva al mare), pollame, palmipedi (oche e anatre) da foie gras, conigli e salumi dal gusto inimitabile: la salsiccia di Vire, il boudin (sanguinaccio), il prosciutto crudo della Manche.

I prodotti lattiero-caseari: tutta la ricchezza del latte

Grazie al suo clima e alla ricchezza dei suoi pascoli, la Normandia offre una gamma d’eccellenza di prodotti lattiero-caseari fra cui 4 formaggi DOP ben conosciuti dai gastronomi: Camembert di Normandia, Pont l'Evêque, Livarot, Neufchâtel (dal cuore particolarmente morbido), la crème, ovvero la panna da cucina e il burro (DOP d'Isigny), ma anche altre delizie: yoghurt, creme, dessert a base di latte, latte fermentato e teurgoule (dessert a base di riso al latte e cannella)....

Tutta la dolcezza "Made in Normandia" con i dolci di tradizione

Grazie alle abilità e conoscenze degli artigiani e delle aziende che uniscono con dinamismo tradizione e modernità, la Normandia propone un’ampia gamma di specialità come i biscotti sablé normanni, le galette normanne (fatte con il grano saraceno), il caramello d’Isigny, le madeleine, le confetture ed il miele, ma anche caffè, cioccolatini, etc.

Vini e spiriti normanni: Sidro, pommeau, calvados… e vino!

La produzione alcolica normanna si fonda sull’elemento principe della sua cucina, le mele, di cui con 10 milioni di alberi di melo che fioriscono in Normandia e assicurano il 60% della produzione nazionale di mele da sidro, la Normandia è una grande produttrice. I frutteti normanni sono all’origine di prodotti prestigiosi con il marchio DOC come:

> il sidro, fresco e fruttato;

> il Pommeau, aperitivo dolce e leggero;

> il Calvados;

> il Poiré, ossia lo "champagne normanno".

E chi l’avrebbe mai detto?! Non è più necessario andare fino a Bordeaux o in Alsazia per scoprire i segreti dei vigneti… A Saint-Pierre-sur-dives, Gérard Samson condivide con voi la sua passione e la cultura del vino. La degustazione di questo vino normanno convince anche i più scettici.

10 milioni di alberi di melo che fioriscono in Normandia